MigraAGRO

  1. Home
  2. /
  3. Elementi, News
  4. /
  5. MigraAGRO
orti fuori mura medioevali

 Orticoltura per l’integrazione sociale

Obiettivo dell’ISEM è la progettazione volta all’integrazione sociale e lavorativa dei migranti provenienti da Paesi Terzi e presenti sul territorio nazionale. Per raggiungere tale obiettivo si è attivato un programma interdisciplinare e multidisciplinare volto alla coltivazione dell’orto che può costituire un circuito virtuoso come strategia educativa, formativa e di inserimento in quanto permette di insegnare un lavoro complesso ma allo stesso tempo di avvicinare il singolo al gruppo e viceversa, stimolando la socializzazione del migrante con gli abitanti del territorio, attraverso lo scambio di uno spazio, molto spesso degradato, e di un lavoro comune. Il progetto prevede anche studi relativi alla scienza del gusto e alla scienza del consumo dei prodotti orticoli.

La collaborazione di IBIMET ed ISEM riguarda lo studio sensoriale ed analitico di essenze di valore storico, tradizionale e culturale. La finalità è valutare nel presente il ruolo di specie selezionate proprie della tradizione agricola e  gastronomica italiana e mediterranea, verificando, tramite le tecniche orticulturali le opportunità di valorizzazione del germoplasma mediterraneo nell’ambito del progetto Migragro, orientato a favorire l’integrazione sociale e lavorativa di migranti provenienti da Paesi Terzi e presenti sul territorio nazionale.